kombucha, come si prepara.

Rispondi
Avatar utente
Dona
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:17 pm

kombucha, come si prepara.

Messaggio da Dona » ven mag 03, 2019 1:35 pm

Come si prepara:

Questi sono gli ingredienti base: Tè nero o Tè verde, zucchero, acqua, uno Scooby (SCOBY = Symbiotic Culture of Bacteria and Yeast) ovverosia una cultura simbiotica di batteri e lieviti e lo Starter (che altro non è che un bicchiere del precedente kombucha ).
Se gli ingredienti saranno di qualità il prodotto finale sarà sublime!

Per essere più precisi devi sapere che per ogni litro di acqua servono:

- 5 grammi di Tè nero o verde
- dai 70 ai 90 grammi di zucchero
- almeno di 100 ml di starter
- uno scooby e qui la dimensione non è molto importante, diciamo che deve essere adeguata al quantitativo di Tè che faremo. ( non metteremo uno scooby enorme per fare un litro di kombucha e nemmeno un coriandolo di scooby per 3 litri di Tè )

Ti sarà utile avere un contenitore di vetro adeguato al volume di Tè di Kombucha che vuoi produrre, l’ideale è partire con 2 litri e poi passare a 3 litri appena la tua coltura/scooby sarà stabilizzata. Per ottenere 3 litri di Tè di kombucha il vaso dovrà avere una capienza di 5 litri. L’importante è che il contenitore sia di vetro.

Devi preparare un Tè, zuccherarlo, lasciarlo raffreddare e poi metterlo in un vaso capiente, aggiungi lo Scooby e lo Starter, ora copri il recipiente con un tessuto pulito tenuto fermo da un elastico, (per proteggere da polvere e moscerini) il tuo kombucha durante questa fase deve respirare.
Sistema il recipiente in un luogo tranquillo della casa dove sia protetto dai raggi solari, lasciandolo fermentare per un periodo che può andare dai 5 ai 15 giorni. La durata varia in base alla temperatura esterna e al volume di Tè che stai preparando, dopo 5 giorni dovrai assaggiarlo utilizzando una cannuccia o aspirandone un quantitativo con una siringa senza ago. Se troppo dolce significa che il processo di fermentazione non è ancora terminato ed è necessario lasciare a riposo ancora qualche giorno. Concluso questo periodo, chiamato prima fermentazione sarà pronto per essere imbottigliato.

Ma andiamo con ordine! So che le domande sono tante ,cercherò di affrontare un argomento per volta.

Rispondi